Trucchi e Suggerimenti

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Inviato da il in Virus
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3158
  • 0 Commenti

Bloccare sul nascere "Virus Polizia Postale - Guardia di Finanza" su windows 7

Bloccare sul nascere "Virus Polizia Postale - Guardia di Finanza" su windows 7

Questo fastidioso virus, che ha lo scopo di rubare i dati della carta di credito degli sprovveduti che seguono le sue indicazioni per la bonifica, a seconda delle varianti, può diventare di difficile rimozione.

In alcune varianti, non vi è più la possibilità di avviare il pc in modalità provvisoria, rendendo di fatto non applicabili le istruzioni che spesso vengono riportate in vari siti.

Per gli utilizzatori di Windows 7 c'è la possibilità di rimuoverlo sul nascere seguento le seguenti indicazioni:

Una volta che appare la schermata del virus Polizia Postale, premere ctrl-alt-canc e quindi click su disconnetti. Windows 7, per chiudere la sessione tenterà la chiusura automatica delle applicazioni aperte, fra cui anche il virus in questione.

Bisogna attendere che il virus venga chiuso e quindi, prontamente annullare la disconnessione premendo il pulsante annulla.

Così facendo siamo nella condizione di poter agire sul sistema. Dobbiamo a questo punto cercare il programma che lancia il virus (normalmente è mascherato in esecuzione automatica) e rimuovere le voci di lancio e il virus vero e proprio.

Un ottimo strumento per ricercare questa voce è Autoruns prodotto dalla Sysinternals

L'operazione descritta è fondamentale per permettere ad un vostro amico o a un tecnico, se non vi sentite in grado di agire in prima persona, ad intervenire da remoto permettendovi di risparmiare i costi di un intervento.

In caso di necessità potete contattarmi via mail o tramite il sito dal menù contattatemi.

David

0

Mi ritengo una persona molto fortunata. Ho una bella famiglia che mi supporta e svolgo un’attività che è la messa in profitto di una grande passione.


Sono nato professionalmente durante l’avvento dei primi personal computer e delle calcolatrici programmabili, quando la memoria di processore si calcolava in Kbytes, quella di massa in Mbytes e i floppy disk erano davvero molto “floppy”.


Al Politecnico di Milano, dove mi sono laureato in Ingegneria Elettronica, utilizzavamo per i nostri progetti il lettore di schede perforate!


Mi sono occupato di programmazione utilizzando l’assembler, il Pascal, Lisp, Visual Basic. Ho visto nascere Internet quando ci si collegava ancora a 1200 Baud e le aziende più evolute utilizzavano la rete Itapac.


 


L’hardware in generale, ma soprattutto i computer, mi emozionano ancora. Resto affascinato di fronte alla pulizia costruttiva di un server HP e alla capacità di creare dei sistemi potentissimi in uno spazio e con un peso sorprendentemente ridotto.


 


Questi trenta anni di boom informatico sono stati per me fonte di continui stimoli a occuparmi di cose nuove, di provare cose nuove e ad adottarle per la mia clientela.


 


Più recentemente, con la definizione di reati informatici, ho abbracciato la Computer Forensics, Informatica Forense, occupandomi esclusivamente della difesa delle persone e delle aziende che si trovano coinvolte in problemi giudiziari.


 


Questo connubio d’informatica e diritto ha unito alla prima la seconda passione della mia vita.

Commenti

Copyright © 2013-2018 David Tanzer - Consulente Informatico. P.I. 09306910150 Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.