ASSOCIA CONTATTI

Una delle caratteristiche più interessanti di Outlook è la possibilità di collegare elementi di Outlook stesso ai contatti. Questa funzione, poco utilizzata dalla maggior parte degli utenti, offre tante opportunità per migliorare la qualità del proprio lavoro.

A titolo di esempio, grazie a questa operazione, è possibile tenere traccia di e-mail, appuntamenti, note, altri contatti tramite il Tab Attività della scheda contatto.

Alto esempio. si pensi a come può essere utile creare una scheda prodotto, modificando un form standard Contatto, e collegare a questo i vari fornitori di detto prodotto.

O, ancora, associare documenti prodotti con Word ai propri clienti.

L'utility Associa Contatti è un addin di Outlook e può essere utilizzata anche come libreria per realizzare delle macro VBA in Outlook, Word, ecc ecc.

La classe fornita dall'utility è associa_contatti.outaddin.

Abbiamo a disposizione due metodi:

  • associa_contatti.associa che permette di invocare la procedura di associazione da VB
  • associa_contatti.elimina che permette di invocare la procedure di eliminazione delle associazioni da VB

Le Proprietà sono:

  • associa_contatti.objoutlook di tipo outlook.application
  • associa_contatti.objinsp di tipo outlook.inspector
  • associa_contatti.invfld di tipo boolean
  • associa_contatti.FLDCLI di tipo outlook.mapifolder
Un esempio pratico dell'uso di Associa Contatti come libreria sono le macro necessarie per inserire i pulsanti Associa e de-associa negli elementi di Outlook.

Sub ass()
Dim asss As OutAddIn
Set asss = New OutAddIn
asss.invfld = False
Set asss.objOutlook = Application
Set asss.objInsp = Application.ActiveInspector
asss.associa
Set asss = Nothing
End Sub

Sub deass()
Dim asss As OutAddIn
Set asss = New OutAddIn
asss.invfld = False
Set asss.objOutlook = Application
Set asss.objInsp = Application.ActiveInspector
asss.elimina
End Sub

La procedura per attivare i due pulsanti è la seguente:

1) In Outlook, click su Strumenti>Macro>Visual Basic Editor
2) In Visual Basic Editor su Strumenti>Riferimenti
3) Si deve abilitare la libreria (come da immagine):

rifer

4) Inserire il codice delle due funzioni sopra riportato in "QuestasessionediOutlook".
5) Chiudere e salvare l'editor delle macro.
6) Aprire un elemento qualsiasi, es una mail.
7) Fare click con il pulsante destro sulla barra del menù dell'elemento.
8) Scegliere "Personalizza".
9) Sul Tab Comandi andare su macro e trascinare le due macro sulla barra dell'elemento.
10) Rinominare a piacere e associare l'icona più gradita.

Attualmente ho in cantiere un piccolo CRM e una gestione pratiche per Avvocati che sfrutta Associa Contatti.

Per mancanza di tempo, i due progetti si sono un po' arenati.

Se qualche sviluppatore fosse interessato a portare avanti con me la cosa............
 

PC Professionale news

BAFTA Games 2021 nomination: domina The Last of Us II
Dopo una lunga attesa sono state annunciate le nomination per i Bafta Games Award 2021, in programma il 25 marzo. The Last Of Us Part II, l’esclusiva per PlayStation 4 di Naughty Dog, ha segnato un nuovo record per gli award britannici, ottenendo ben 13 nomination. Tra i candidati dominano la scena anche Ghost of Tsushima, […] L'articolo BAFTA Games 2021 nomination: domina The Last of Us II proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
Chrome 89 novità: gestione dei profili, elenco lettura e ricerca schede
Dopo il rilascio della versione 88 su Android, Mac, Windows e Linux, è in arrivo la prossima versione del browser di Google. Sono tante le novità rivolte agli utenti, che inizieranno a essere implementate con Chrome 89. Ma ecco quali sono le nuove funzioni in arrivo, riportate da 9to5Google. Per coloro che condividono computer o […] L'articolo Chrome 89 novità: gestione dei profili, elenco lettura e ricerca schede proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
Chrome sta testando il bottone Segui sui siti web: come funziona
Stare al passo con le ultime notizie dai propri siti web preferiti potrebbe diventare presto molto più semplice per gli utenti di Google Chrome. Infatti Chrome sta testando il nuovo bottone Segui, per seguire appunto i siti che più si preferiscono. Il sito di news Chrome Story è stato il primo a individuare questo nuovo […] L'articolo Chrome sta testando il bottone Segui sui siti web: come funziona proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
Twitter etichetta i tweet con disinformazione sui vaccini COVID-19
Twitter ha introdotto diverse funzioni contro la disinformazione e le fake news. Ora, il social ha annunciato delle nuove etichette per i tweet che contengono disinformazione sui vaccini COVID-19. Inoltre Twitter avvierà anche un nuovo sistema di strike per avvertire gli utenti che creano tali contenuti. Secondo il blog di Twitter, un team applicherà le […] L'articolo Twitter etichetta i tweet con disinformazione sui vaccini COVID-19 proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
WidgetPod porta su iOS i widget di Spotify e Apple Music
Con iOS 14 è arrivata anche la possibilità di aggiungere dei widget agli homescreen di iPhone e iPad. Apple ha lanciato infatti diversi widget per le sue app interne come i Memo, le Note e la Musica. Tuttavia sono diverse le rimostranze nei confronti di quest’ultimo, che mostra solo le canzoni recentemente riprodotte. Per questo […] L'articolo WidgetPod porta su iOS i widget di Spotify e Apple Music proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
Il primo hotel nello spazio sarà operativo a partire dal 2027
Il primo hotel spaziale in assoluto dovrebbe essere operativo entro il 2027. La società Orbital Assembly ha rivelato che intende iniziare la costruzione della stazione Voyager, il primo hotel spaziale dell’umanità, nel 2025. Secondo quanto riferito, il resort celeste sarà operativo entro il 2027. Mancano quindi pochi anni prima che un hotel fuori dal mondo […] L'articolo Il primo hotel nello spazio sarà operativo a partire dal 2027 proviene da PC Professionale.
Leggi Tutto ...
Copyright © 2013-2018 David Tanzer - Consulente Informatico. P.I. 09306910150 Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.